Pagine

21 apr 2016

Si va avanti!


Sono trascorsi quindici mesi dalla prima pubblicazione, da quando ho lanciato quella bottiglia, affidandola a centinaia di lettori nell'oceano immenso dei libri autopubblicati. So che molti l'hanno raccolta, ma in quanti hanno letto la storia che ho racchiuso al suo interno?
Solo Kindle Unlimited riesce a darmi un riscontro, perché so quante pagine vengono lette e quindi so se qualcuno ha iniziato e finito il libro. Delle copie vendute conosco il numero, ma non so quanti l'hanno letto, a quanti è piaciuto e a quanti no, perché da oltreoceano non arrivano recensioni, tutto tace. Solo l'1,4% di chi ha scaricato "La lince del vespro" ha lasciato un commento. Il numero di acquisti de "L'occhio di drago" mi ha fatto capire che qualche affezionato lettore esiste, mi fa ben sperare, e per adesso mi accontento di questo dato per rincuorarmi.
Intanto, si va avanti, e come se si va avanti!
L'ultimo capitolo della trilogia ha preso forma nella mia mente già un anno fa, mentre scrivevo la seconda parte. Questo sarà il libro più lungo dei tre, in cui tutti i tasselli si uniranno per poter regalare a tutti il quadro generale del piccolo mondo che ho creato. Come sempre non mancheranno azione e colpi di scena, nuovi personaggi, nuovi luoghi, nuove "creature". Qualcuno, ahimé, dovrà darci il suo addio, ma so che chi ha amato questa storia non lo dimenticherà. Chissà, proverete un po' di nostalgia come me?