Pagine

12 mag 2016

Il mio team di lavoro

Come già in precedenza annunciato, "Il dono dell'Imperatore" ha il suo finale. Avevo programmato di scrivere la parola "fine" entro giugno, aver finito a maggio mi fa ben sperare di riuscire nel mio intento di auto-pubblicarlo prima di dicembre.
Non ho ancora iniziato la correzione perchè ho deciso di rileggere prima "La lince del vespro" e "L'occhio di drago", per essere certa che nel libro conclusivo nulla sia lasciato al caso, che tutte le domande trovino risposta e che non ci siano incongruenze. Ho finito ieri la rilettura di entrambi i libri, e nel farlo ho notato che il mio stile in questi anni ha avuto davvero una grande evoluzione. Ammetto di essermi sentita molto orgogliosa di me stessa. Unico neo, ho notato che nel primo capitolo de "L'occhio di drago" ho riportato male un nome. Ho scritto "Morradin" e non "Morrin". Voglio quindi informare chi ha letto i libri che non si tratta di un nuovo personaggio, si tratta sempre del quarto guardiano!
Come hai fatto a non notarlo dopo averlo letto così tante volte?
Non lo so!
Sono questi i momenti in cui mi sento persa nel dover fare tutto da sola... Per fortuna ci sono i miei quaderni ad aiutarmi! Sono loro il mio team di lavoro.
Ed è per questo che oggi ho deciso di presentarveli!