Pagine

02 mag 2017

E' tempo di musica (Parte3)

Secondo Stephen King "...Se un libro non è vivo nella mente dello scrittore, è molto peggio che sterco di cavallo vecchio di un anno...". Lo affermò nelle note, quando pubblicò il primo libro "L'ultimo cavaliere" della saga "La Torre Nera". All'epoca non era sicuro di poter terminare la saga, ma era tormentato da quella storia e dai suoi personaggi.
Quando ho letto queste parole mi son detta Oh, bene, allora non sono matta!
Sono trascorsi diversi mesi e nonostante io sia passata oltre dedicandomi a una nuova storia sono sempre i luoghi e i personaggi de "Il dono dell'Imperatore" a essere i protagonisti che regnano sovrani indiscussi della mia fantasia.

La fredda Bor, la rigogliosa Estar, le esotiche isole dell'Arcipelago Corrotto di Berendah, le paludi delle Terre Orientali sono luoghi che costantemente continuo a visitare nella mia mente. Rivedo il castello dei Loeth, dove tutto ha avuto inizio, e il palazzo di Estar dove tutto invece ha avuto fine; sento l'odore di sottobosco della piccola casa di legno di Adrian, il profumo di spezie nel palazzo di Re Maven e quello di fiori nello splendido giardino che circonda la sfarzosa dimora degli Almasir di Berendah. Rivedo Brunilde davanti al camino nel vecchio palazzo dei Loeth; Marcus pensieroso nel suo studio; la bellissima Magdalene con i capelli sciolti sulle spalle, con il diario d'argento stretto al petto; Tristan, fiero, sul suo cavallo Lazarus; Evelyn, con i capelli rossi sciolti al vento; il sorriso di Mark, lo sguardo accigliato di Adrian e quello sicuro e determinato di Aleksandra; Lantis, Elise, John, Nadja, Clod, Chris, Bryan, Jayden, Graius, Erech, Cassidy, Rivell, Yvac... tutti sono vivi nella mia mente, e ora... 



Ora mi mancano.
Sono stata tentata più volte di abbandonare il mio nuovo libro e di tornare da loro. La parola FINE l'ho scritta solo su carta, ma nella mia mente i personaggi vivono ancora la loro vita e io da spettatrice la vedo proseguire tra gioie e sfortune.
Non ho ceduto, voglio rimanere fedele alla promessa che mi sono fatta qualche mese fa, a quella scommessa con me stessa e il destino, e dedicarmi ad altro.
Ho iniziato a scrivere il mio nuovo libro, ma non ho ancora superato le 40 cartelle. Non per mancanza di idee, avere fantasia non è mai un problema per me... è la nostalgia a non darmi tregua. Quando poi mi capita di riascoltare la musica che mi ha accompagnata in questi tre anni durante la stesura e la rilettura de "Il dono dell'Imperatore", beh, diventa davvero difficile!

Questo mi ha ricordato che c'era ancora una playlist da creare, questa volta in ricordo de "La Luce di Estar". Così in questi giorni ho riletto alcuni capitoli del libro e... eccola qua! 
Come è già accaduto per le due playlist che l'hanno preceduta, la troverete sia su Youtube sia su Spotify.
Questa volta scegliere solo 18 brani è stato ancora più difficile, spero di aver scelto quelli più coerenti alle emozioni che ho tanto sperato di potervi trasmettere scrivendo i capitoli finali della trilogia.
                                                                                                  

Un'alba cremisi - The Flow di Water di Denny Shneidemesser
Sogno e realtà - Lamentoso di Ars Arcana
Amarezza - King of All Kings di Soundcritters
Alla taverna di Spike - Riders di Thomas Bergersen
Insieme anche se lontani -  Nevermore di Adrian Von Ziegler
Emozioni inaspettate - Our Destiny di Thomas Bergersen
Il regno della Luce - You're More Than You Know di Adrian Von Ziegler
Aspettative disilluse - Rise Above di Thomas Bergersen
Finché morte non vi separi - Destiny of the Chosen di Immediate
La strada giusta - Star Sky di Thomas Bergersen
Desideri e ambizioni - Some Men Don't Die di Adrian Von Ziegler
Noi siamo uno - Love & Loss di Thomas Bergersen
Alleanza - Men of Honor di Thomas Bergersen
Ipotesi e certezze - My Everything di Adrian Von Ziegler
Chi non mi è amico è mio nemico - Invictus di Adrian Von Ziegler
Focolare e incendio - Sun and Steel di Audiomachine
Sacrificio - Earth Rising di Thomas Bergersen
Epilogo - Hope in Light di Audiomachine
                                                                

Spotify



Youtube



Se vi va di condividere con me la vostra passione per la musica, aggiungetemi su Spotify. Il mio username è hatshepsut-it.
Vi ricordo che su Spotify e Youtube sono presenti anche le playlist de "La lince del vespro" e de "L'occhio di drago". 
Trovate i dettagli in questi post
http://miriambonnebooks.blogspot.it/2015/03/e-tempo-di-musica.html
http://miriambonnebooks.blogspot.it/2016/01/e-tempo-di-musica-parte-2.html 

Per concludere, visto che all'inizio di questo post ho citato Stephen King, invito i lettori a leggere "La Torre Nera" e gli scrittori (o aspiranti tali) a leggere in particolare la nota alla fine del libro. Credo sia un piccolo capolavoro nel capolavoro.
Ne parlo in questo post http://miriambonnebooks.blogspot.it/2017/04/riporto-inquesto-post-integralmente-la.html.
Buona lettura e buono ascolto a tutti!

 Miriam B.

Immagine di  ©T1na.
http://t1na.deviantart.com/